Ilaria Barbotti: LInstaQueen dItalia

0
Ilaria Barbotti: LInstaQueen dItalia

intervista e illustrazione di Enrica Mannari.

Abbiamo incontrato e conosciuto Ilaria Barbotti nella sua terra, le Marche, durante il nostro tour in Ape Calessino in giro per lItalia.

Lei è chiamata ironicamente da chi la conosce e le vuole bene InstaQueen perché è stata la fondatrice della prima community Italiana di Instagramers e ne è tuttora la presidentessa.

 

Insomma, è una sirena top!

Consulente nella comunicazione digitale e social. Lavoro con le aziende e gli enti aiutandoli a comunicare nel web e nei social media. PR dalla nascita. Organizzo eventi e coinvolgo persone. Il mondo dei social media è casa mia. Instagram il luogo che mi appartiene di più.

Tu e Instagram. Raccontaci gli inizi.

2011. Divano di casa. Scarico lApp e inizio a scoprirla con calma. Trovo bellissime foto di luoghi lontani. Trovo creatività e fotografi che mi ispirano. Inizio ad usarlo quotidianamente finché, navigando sullApp, scopro le community Igers nel mondo. LItalia era scoperta. Decido subito di aprire i canali #igersItalia.

Sei la fondatrice della prima e unica community italiana Instagramers. Come ci si sente a essere lInstaQueen per eccellenza? 

InstaQueen è come mi chiama il nostro Nicola Carmignani, vostro amico anche.

Nessuno mi aveva mai chiesto in unintervista come mi sentoMi sento una persona come tante altre che ha avuto unintuizione prima di altri. Sicuramente ho dedicato molto di me stessa a Instagram e alla community, e dopo 4 anni posso dire di avere una visione completa e ampia dellecosistema che è nato intorno allApp in termini di progetti, lavori, persone, meccaniche.

Qualche consiglio da una veterana a chi decide di diventare Instagramer e di iscriversi alla vostra associazione.

IgersItalia è unassociazione no profit che si pone lobiettivo di aumentare e favorire la conoscenza della mobile photography in Italia e nei territori, con attività online ma soprattutto offline, reali. Chi si associa, oltre a sostenere la vita associativa, entra in contatto diretto con il cuore dellassociazione, quello che facciamo ogni giorno e come ci muoviamo nel territorio prima locale e poi nazionale.

Un socio IgersItalia è un Instagramer che sposa gli ideali dellassociazione e può partecipare contribuendo fattivamente ai momenti associazionistici come lassemblea.

I trend fotografici su Instagram, come le foto del cibo dallalto o i panorami minimal. Che ne pensi?

In questo momento la moda è questa. Foto di cibo scattate dallalto possibilmente con mani visibili e con una costruzione fotografica del set. Oppure foto di street o di luoghi con persone di spalle.

Sono sempre belle foto (se le si sanno fare), il problema è che questa moda, così come in passato quella di usare filtri VSCO desaturando le foto, ha col tempo livellato la qualità e la creatività di Instagram e degli utenti.

Questo mi fa pensare che dobbiamo inventarci presto qualcosa di nuovo. Voi sirene che dite?

La territorialità e il turismo. Parlaci di Exploring Marche.

Exploring Marche nasce dalla consapevolezza (confermata da pareri esterni di persone conosciute tramite i social) acquisita negli ultimi anni di vivere in luoghi magici e volerli promuovere con la forza di Instagram e del web nel mondo, senza filtri e direttamente creando progetti con enti, associazioni, aziende disposte a condividere questo spirito.

Ne abbiamo trovate diverse e così sono partiti diversi tour di promozione verso alcuni mercati esteri specifici (Germania, Nord Europa, UK, Belgio).

I risultati sono stati importanti e visibili agli occhi di tutti che costantemente decidono di venire in vacanza nelle Marche perché affascinati da scatti Instagram.

I prossimi progetti in programma sono volti alla promozione dei prodotti #madeinmarche per eccellenza: le scarpe.

Con quattro fashion e lifestyle blogger europee e un team marchigiano, racconteremo il distretto fermano con Expool Consortium seguiteci dal 15/10 con See What You Wear Tour.

 

Fare marketing attraverso Instagram. Tre dritte al volo. 

– Conoscere Instagram e i suoi utenti

– Coinvolgere le persone giuste nei progetti

– Creare (e/o far creare) contenuti di valore

Per maggiori info: http://www.hoepli.it/libro/instagram-marketing/9788820366025.html

Online e Offline. Come gestisci queste realtà parallele?

Vanno di pari passo. Per instagram cosi come le PR in generale. Le persone vanno vissute e conosciute  per poterci lavorare insieme. Con Instagramers abbiamo da sempre favorito questo forte scambio tra online e il conoscersi di persona offline. Ed è ancora oggi questa la grande forza della community e delle reti interpersonali che si sono create tra gli utenti nella vita vera.

La tua isola felice?

Oggi è casa, coi miei cari, il divano e le micie. <3

Pirata o Sirena?

Sirena che quando serve diventa piratessa.

www.ilariabarbotti.it

Leave a Reply

Name
Name*
Email
Email *
Website
Website